Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

Miracoli moderni


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

"E molti vennero a lui, e dicevano: Giovanni, è vero, non fece alcun miracolo; ma tutto quello che Giovanni disse di quest'uomo, era vero. E quivi molti credettero in lui" (Giovanni 10:41, 42)

La gente era incline a sminuire il valore della vita di Giovanni Battista perché non aveva operato miracoli. Ma certamente la sua intera esistenza era un miracolo; dall'inizio alla fine vibrò per mezzo della potenza divina. Questo è ancora oggi un errore in cui incorrono molti uomini. Sostengono che l'età dei miracoli sia finita. Se ammettono che tali prodigi possono essere stati operati un tempo, insistono nel sostenere che il mondo li abbia messi da parte e che, nella sua maturità, il genere umano se ne sia sbarazzato come cose da bambini!

Non c'è nessun miracolo! Ma la scorsa estate Dio ha prodotto manciate di grano, che i contadini lanciarono in parte sui campi, e che sono sufficienti a nutrire tutte le popolazioni del mondo. Tutto questo con la medesima facilità con cui Egli con solo cinque pani d'orzo seppe sfamare più di cinquemila persone! Nessun miracolo! Ma l'autunno che è appena passato ha saputo trasformare la rugiada della notte e le ombre del giorno in frutti che rallegrano il cuore dell'uomo, come quella volta in Cana in cui Egli mutò l'acqua delle giare in vino scuro! Nessun miracolo! Ma la prossima primavera, con dei semi minuscoli e dei bulbi che sembrano morti, Egli rivestirà il mondo con la bellezza, il colore e il profumo.

Molti lettori penseranno che queste righe non siano in grado di operare miracoli. Per la monotonia dei luoghi comuni a cui ricorrono. Il cielo grigio della routi ne piatta sembra essere il loro destino prestabilito. Ma fatevi tutti coraggio! La reale bellezza della vita è alla vostra portata, se soltanto la rivendicate per la grazia di Dio. Non cercate di fare una cosa grande, altrimenti guasterete tutta Ia vostra vita aspettando quell'opportunità che potrebbe non arrivare mai. Ogni azione, per quanto banale, riceve il riconoscimento immediato ed infine un'ade guata ricompensa da parte di Cristo. Tutta la vita è estremamente interessante, ma abbiamo bisogno di occhi per vedere e cuori per comprendere! Osa essere un seguace di Gesù semplice, umile e sincero, e si potrà dire anche di te: "Lui o lei non ha operato miracoli ma la sua vita e le sue parole ci hanno parlato di Gesù Cristo, e Lo abbiamo sperimentato personalmente. Queste ci hanno condotto realmente a credere in Cristo".


Data: 02/09/2007
Visite: 2696
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (63).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
8440 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (24).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
12376 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (198).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5831 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (193).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
5682 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2020 eVangelo. Tutti i diritti riservati