Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

Il trionfo reale


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

"Ecco il tuo re viene a te, mansueto, e montato sopra un'asina, e un' asinello, puledro d'asina. E le turbe che precedevano e quelle che seguivano, gridavano: Osanna al Figliuolo di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna ne' luoghi altissimi!" (Matteo 21:5, 9)

Il Re di gloria s'avvicinava alla città santa, non seduto su di un cavallo riccamente drappeggiato, o seguito da un drappello di soldati, ma montando un semplice asino e atteso da una folla di semplici contadini! Gesù fu accolto, non dal governatore Pilato, o da Caiafa il Sommo Sacerdote, ma dai bambini, dalla gente più povera, dai ciechi e dagli zoppi che aveva guarito. La Sua dimora era la nuda terra sul Monte degli Ulivi, e almeno in un'occasione, Egli fu affamato al punto da cercare frutti in una pianta di fico.

Eppure in Lui c'era una potenza mistica davanti alla quale la folla che riempiva rumorosamente i cortili del Tempio, si inchinava e che anche i sommi sacerdoti e gli scribi dovettero riconoscere quando Lo sfidarono a rispondere della Sua autorità (v 23). La Sua autorità era quella che Gli proveniva dalla verità e dalla purezza di Dio. Era un raggio della Sua maestà intrinseca. Uno che Lo conobbe intimamente disse: "Noi abbiam contemplata la sua gloria, gloria come quella dell'Unigenito venuto da presso al Padre" (cfr. Giov. 1:14).

Anima mia, anche per te viene il Re della gloria! Lascia che le porte del tuo cuore sollevino i portali e Lo facciano entrare! Inizialmente avrai timore della rivoluzione che la Sua venuta potrebbe portare, ma ti suggerisco di dare al più presto all'Emmanuele, il Re dei re, il trono del tuo cuore! Egli è il Signore della gloria e l'Erede di Dio, e farà anche di te un erede, unitamente a Lui. Lascia che la tua vita diventi il regno di Dio e del Suo Cristo. Lascia che ogni pensiero sia soggetto a Lui. Ma se ti accontenti di edificare la casa della tua vita lontano da Lui, per certo stai rigettando l'unica pietra angolare in grado di conferire la necessaria stabilità e bellezza a questa struttura. Privarsi di questo fondamento determinerà inevitabilmente la completa distruzione dell'edificio sul quale avrai investito tutte le energie della tua vita (cfr. Matteo 7:27; I Cor. 3:10-15).


Data: 02/09/2007
Visite: 2494
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (54).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
8388 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (15).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
12202 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (189).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5792 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (34).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
5644 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2020 eVangelo. Tutti i diritti riservati