Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

Il pellegrino dell'invisibile


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

"Or l'Eterno disse ad Abramo: Vattene dal tuo paese e dal tuo parentado e dalla casa di tuo padre, nel paese che io ti mostrerò; e io farò di te una grande nazione e ti benedirò e renderò grande il tuo nome" (Genesi 121,2)

L'inizio di questo capitolo viene riportato in varie parti della Bibbia. Dagli Atti i. degli apostoli capitolo 7:2-5, apprendiamo che la chiamata rivolta ad Abramo ad uscire dal suo paese, giunse inizialmente ad Ur dei Caldei, e fu ripetuta in Charan, dopo la morte di suo padre. Probabilmente Terah fece posticipare la risposta di suo figlio Abrahamo, disposto ad ubbidire fin da subito. Aiutiamo i nostri figli a realizzare la chiamata di Dio, anche a costo d'esser lasciati soli dall'altra sponda del fiume.

Dall'epistola agli Ebrei 11:8 veniamo resi edotti del fatto che questo Pellegrino dell'Eterno uscì nella sterminata distesa del deserto, scoprendo la strada da seguire giorno dopo giorno. Nell'epistola ai Romani, capitolo quattro, ci viene ricordato che queste promesse gli furono rivolte quando era ancora del tutto estra neo a qualsiasi intima rivelazione da parte dell'Eterno. Passarono trent'anni

prima che egli diventasse il fondatore della futura nazione d'Israele. L'apostolo Paolo ne deduce quindi che queste promesse sono garantite a tutti i suoi figli, n soltanto a coloro che si trovano sotto la Legge, ma anche a noi che abbiamo que sta medesima fede (v. 16).

Ritorna, caro lettore, alla pagina antica, e scopri che essa include anche nella sua grande benedizione! Nell'epistola ai Galati capitolo 3:8, 9, 14, ci vie assicurato che tutte queste benedizioni sono comprese nel dono dello Spirito Santo. La benedizione d'Abrahamo è per tutti noi che siamo in Cristo Gesù, me tre seguiamo le Sue orme in questo grande pellegrinaggio.

Un vasto abisso di tempo ci separa dai giorni lontani della vita d'Abrahamo ma recenti scoperte hanno mostrato che Ur dei Caldei godette di un alto livello civilizzazione, migliaia di anni prima dell'esodo che ha visto protagonista il padre di tutti coloro che credono. Le sue esperienze si abbracciano con le nostre al sopra di questo immenso abisso di secoli!


Data: 29/07/2007
Visite: 1660
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (171).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
7084 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (131).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
8913 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (94).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
4825 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (150).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
4534 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2018 eVangelo. Tutti i diritti riservati