Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

"Grandi e meravigliose sono le tue opere" (Apocalisse 15)


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

Il profeta dell'Apocalisse vede scorrere davanti ai propri occhi ciò che accadrà, in un futuro che noi riteniamo non sia molto lontano. La chiesa è stata già introdotta nella gloria, mentre sulla terra si abbattono i giudizi di Dio, contrappuntati dallo scioglimento dei sette suggelli, dal suono delle sette trombe, e dal versamento delle sette coppe. Con queste ultime si esaurisce quel tremendo periodo della grande tribolazione. Sette angeli escono dal tempio celeste vestiti di bianco, di lino puro e risplendente, vengono loro consegnate le sette coppe piene dell'ira di Dio, mentre il tempio viene riempito della gloria dell'Eterno.

Mentre si svolge tutto ciò, coloro che hanno vinto, che si trovano già nella gloria, elevano un canto: "Grandi e meravigliose sono le tue opere, o Signore Iddio Onnipotente!" Tutto quello che Iddio ha fatto è straordinario, immenso e il canto continua: "Giuste e veraci sono le tue vie, o re delle nazioni". Le vie di Dio sono piani gloriosi che egli progetta e realizza puntualmente. 1 Suoi modi di procedere, le vie lungo le quali fa passare gli uomini ed anche l'intero cammino della storia... rappresentano delle vie infinitamente giuste e veraci. II canto conclude: "Chi non temerà, o Signore, e chi non glorificherà il tuo nome? Poiché tu solo sei santo, e tutte le nazioni verranno e adoreranno nel tuo cospetto, poiché i tuoi giudizi sono stati manifestati".

Chiunque contempla con onestà le opere grandi e meravigliose di Dio, le Sue vie giuste e veraci non può che prostrarsi e adorarLo, ricevendo immediatamente la Sua grazia per sperimentarla durante questa vita e in seguito per tutta l'eternità.

Ogni credente fin da oggi e tutti i giorni della sua vita, dovrebbe innalzare un cantico: "Grandi e meravigliose sono le tue opere, o Signore!" Anche i giudizi che Egli farà scendere su quanti non vogliono servirLo alla luce di tutto ciò avranno qualcosa di grandioso nella loro terribilità. 1 veri credenti, Lo adorino e Lo servano con consacrazione ed ubbidienza!


Data: 08/12/2005
Visite: 1531
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (138).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
6645 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (98).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
7888 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (61).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
4544 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (117).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
4146 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2017 eVangelo. Tutti i diritti riservati