Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

"E cantavano un cantico nuovo" (Apocalisse 14:1-5)


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

Il testo presenta una visione completamente diversa da quella contenuta nel capitolo precedente. Giovanni vede l'Agnello sul monte Sion e 144.000 persone che celebrano la loro redenzione, dopo esser passati attraverso la grande tribolazione finale.

Mentre la moltitudine, che aveva adorato la bestia, porta sulla mano destra o sulla fronte il suo marchio (", i redenti che appartengono all'Agnello hanno sulle loro fronti, il nome dell'Agnello e il nome del Padre, e cantano un cantico nuovo.

Questo cantico nuovo è l'espressione di ciò che essi hanno realizzato: la bontà, la fedeltà, l'amore di Dio che li ha liberati dalla condanna, strappati dalle mani di Satana, riscattati dalla terra, superando vittoriosamente la grande tribolazione e realizzando così le benedizioni del regno del Messia. Nessuno può cantare quel cantico se non chi ha fatto l'esperienza della liberazione divina.

Quale cantico si innalza dal nostro cuore? È un lamento di insoddisfazione e di tristezza per i peccati dai quali non siamo riusciti a liberarci? Oppure è una melodia di gioia e di vittoria che sgorga da un cuore che realizza il perdono dei peccati e la pace con Dio? Se sentiamo di non poter elevare il cantico dei redenti, chiediamo al Signore di perdonare i nostri peccati, e di darci una vita totalmente nuova.

Se i 144.000 israeliti che accetteranno Cristo durante la grande tribolazione riceveranno una così grande ricompensa, quanto sarà meraviglioso anche per noi il giorno in cui Dio stabilirà il Suo regno di giustizia. Se accettiamo oggi Cristo Quale Signore della nostra vita, avremo il privilegio di realizzare tutte le Sue promesse, nessuna esclusa.

1) Apocalisse 13:16


Data: 02/12/2005
Visite: 1725
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (208).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
7789 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (168).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
11010 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (131).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5288 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (187).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
5116 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2019 eVangelo. Tutti i diritti riservati