Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

La verità rivelata (Apocalisse 1:1-8)


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

Il titolo del libro riassume lo scopo dello scritto, che poi, nei fatti, rappresenta la caratteristica stessa di tutta la Bibbia. La "rivelazione di Gesù Cristo" racchiude per intero il piano della salvezza: Dio ha deciso di farsi conoscere all'uomo rivelandosi appieno in Cristo Gesù. Il verbo pone enfasi sull'atto stesso dello scoprire, il gesto di sollevare un velo e quindi l'intenzione da parte di Dio, di far conoscere tutto ciò che all'uomo risulterebbe assolutamente oscuro e indecifrabile.

I destinatari di questa rivelazione sono i servitori di Gesù Cristo.

Non si tratta certo di un testo riservato a circoli esclusivi, ma certamente l'Apocalisse è un testo particolare, che getta luce su avvenimenti futuri, già di per sé difficili da comprendere.

Nei riguardi di questo libro vi sono in generale due atteggiamenti, entrambi errati. Il primo è quello di quanti ne mettono in discussione la credibilità; il secondo quello di coloro che ne fanno oggetto esclusivo di indagini tanto accurate, quanto inutili. Il libro dell'Apocalisse è, come tutta la Bibbia, indirizzato ad ogni credente, senza alcuna esclusione. Tutti devono leggerlo e meditarlo, senza usarlo come una raccolta di indovinelli dal significato arcano su cui esercitare la propria fantasia.

Lo scopo del libro è quello di istruire i credenti sugli avvenimenti degli ultimi tempi. Coloro che serberanno "le cose che sono scritte" in questa profezia vengono dichiarati beati, "poiché il tempo è vicino". È questa la corretta attitudine per un giusto approccio alla profezia: serbare le parole del Signore e farne uno sprone per progredire nelle Sue vie, e proseguire lungo la strada della santificazione.

Preghiamo il Signore affinché ci guidi durante la lettura del libro dell'Apocalisse per farne un'occasione di crescita spirituale e non certo un argomento di dispute teologiche.


Data: 17/10/2005
Visite: 1924
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (8).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
8432 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (180).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
12356 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (143).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5825 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (199).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
5676 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2020 eVangelo. Tutti i diritti riservati