Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

LA GIOVENCA ROSSA


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

Numeri 19:1-22

La Giovenca Rossa è una tipologia che appartiene strettamente all'esperienza del popolo nel deserto. Essa era la risposta di Dio alle contaminazioni di Israele durante it faticoso cammino. Se guardiamo alla giovenca con l'occhio delta fede, essa ci appare tipologia del Signor Gesù it quale è assolutamente senza peccato e senza difetti nella Sua divina integrità e superiorità. Egli non dovette mai sottostare alla schiavitù del peccato e quando Gesù par16 del Suo giogo (1), specificò che si trattava della plena sottomissione alla volontà del Padre. Dio si è sempre preso curs delta Sua creatura. Gli preme purificare it Suo popolo che si contamina durante it cammino in questo mondo. Dio 6 Amore. E' colui chef provvede sempre per l'uomo. Fin dal principio, net giardino dell'Eden, Egli sacrifice un animate per coprire con la pelle la vergogna dell'uomo. Dio, oggi, provvede it Suo Figliuolo per la purificazione dei nostri peccati.

Ai versi quattordici e sedici, leggiamo che colui che aveva contatto con la morte veniva dichiarato impure ed era quindi bisognoso di purificazione, mediante le ceneri delta Giovenca Rossa.

Come gli Ebrei di quel tempo, anche oggi i credenti necessitano di una purificazione durante it lore cammino, per cui, a cause del contatto con la morte, vale a dire it peccato che ogni giorno sporca, inquina la nostra vita, it credence sente it continuo bisogno di essere lavato e purificato dal Sangue prezioso di Cristo.

Ogni giorno stiamo attenti alla carne che si manifests:

net nostro comportamento in seno alla famiglia

net nostro lavoro e nelle relazioni at di fuori

in ogni errore involontario

Ricordiamo come la Scrittura affermi che: "Le mosche morte fanno puzzare e imputridire folio del profumiere..." (2).

Esse interrompono la comunione con it Signore. Ogni giorno dobbiamo sentire il bisogno di purificarci e camminare in comunione con il nostro Creature e Signore.

1) dr. Matteo 11:29, 30

2) Ecclesiaste 10:1


Data: 14/03/2009
Visite: 1497
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (183).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
6076 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (187).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
7272 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (149).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
4185 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (206).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
3773 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2017 eVangelo. Tutti i diritti riservati