Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

"...al al quale pose nome... ...ai quali pose nome..."


di aa.v.v
Trascritto da eVangelo

Marco 3:13-19

E' un particolare molto significativo. Gesù diede un altro nome solo a tre degli apostoli. Forse lo fece anche per altri, ma la Scrittura non lo riporta. Quei nomi avevano sicuramente un si¬gnificato simbolico, ma forse faremmo bene a chiederci: che nome ci avrebbe dato Gesù?

Innanzitutto notiamo che Gesù diede un nome nuovo solo a Pietro, Giacomo e Giovanni, gli apostoli con i quali avrebbe impostato un rapporto del tutto particolare, gli "intimi", i più vicini al Maestro.

Quindi Egli dà un nome nuovo a quelli che per certi versi a¬vrebbero guidato la primitiva comunità in Gerusalemme. Questi tre non erano stati scelti a caso da Gesù. Forse non erano i mi¬gliori, ma probabilmente erano i più disponibili. Quei nomi esprimevano l'indole più profonda, la carica dirompente, l'entusiasmo più contagioso, la dedizione più totale di cui quei giovani dettero prova.

Quel Simone al quale mise nome Pietro, Cefa, era impulsivo, entusiasta, caparbio ma sincero. Questo nuovo nome doveva rivelare al di là delle tendenze naturali innate ciò che la potenza trasformatrice dello Spirito Santo avrebbe fatto di lui, rendendolo "una pietra" salda e sicura nell'edificio spirituale.

Giacomo di Zebedeo e Giovanni di Giacomo, furono chiamati "Boanerges", che vuol dire "figliuoli del tuono". Giacomo avrebbe manifestato autorevolmente la lealtà al Suo Maestro con il martirio e Giovanni avrebbe mostrato tutta la sua autorità di veggente e interprete degli ultimi eventi della storia, divenendo profeticamente testimone del secondo avvento di Cristo.

Di nuovo ci domandiamo: "Come potrebbe chiamarci Gesù?" Anche noi abbiamo bisogno di una particolare relazione di intimità con Lui, affinché la potenza trasformatrice del Suo Spirito possa fare di noi discepoli saldi ed autorevoli unicamente a gloria e lode del Suo nome.


Data: 08/06/2008
Visite: 1706
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (42).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
7690 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (2).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
10781 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (177).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5197 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (21).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
5000 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2019 eVangelo. Tutti i diritti riservati