Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

Comunione e trasformazione


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

"Mosè non sapeva che la pelle del suo viso era divenuta risplendente, mentre egli parlava col Signore" (Esodo 34:29) "E noi tutti, contemplando a faccia scoperta, come in uno specchio, la gloria del Signore, siam trasformati nella stessa immagine" (II Corinzi 3:18)

Mosè, ritornando dal monte della visione, dove aveva contemplato la gloria di Dio, nella misura concessa ad un uomo, acquisì un p& del bagliore della luce che aveva ammirato. C'era una strana luminosità sul suo volto, di cui non aveva consapevolezza, ma che era ben visibile a tutti. Egli restò alla presenza di Dio un tempo sufficiente per diventare saturo della luce e della gloria divina. Che meraviglia il fatto che egli brillasse di quella luce e fosse costretto a coprire il suo volto con un velo!

Paolo fa riferimento a quest'episodio e spiega che quella luce che risplendé sul volto di Mosè è il simbolo della luminosità emanata dal carattere di chi contempla o riflette la gloria del Signore. Quando contempliamo la gloria splendente nel volto di Gesù Cristo, siamo trasformati alla Sua immagine.

Ci sono due regole nella vita cristiana: continuare a guardare Gesù fino a diventare come Lui, contemplandoLo fino a quando non saremo trasformati alla Sua immagine. Quindi "rifletterLo" agli altri, e mentre cerchi di riflettere la Sua luce, l'opera di trasformazione prosegue. "Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei", dice il vecchio proverbio. Potremmo proseguire e affermare: "Dicci quali sono gli argomenti delle tue abituali considerazioni: arte, letteratura, teologia, legge, commercio, filantropia, e potremo scoprire l'espressione che c'è sul tuo volto".

Se desideriamo essere puri e buoni, dobbiamo vivere in comunione con Cristo; contemplando e riflettendo la Sua gloria. Anche il più misero e il maggiore dei peccatori, possono essere mutati alla Sua immagine. Quanto è diversa, rispetto a Mosè, la gloria rivelata da Cristo. Non permettiamo a nulla di fare da velo tra noi e Dio, e niente potrà assolvere questa funzione, ad eccezione del peccato e dell'incoerenza. Mosè non sapeva che il suo volto fosse risplendente, e Sansone non sapeva che il Signore si fosse dipartito da lui (cfr. Giud. 16:20). Ecco da un lato una benedetta mancanza di consapevolezza e dall'altro lato una tragica. Facciamo in modo di vegliare e di pregare, per non essere colti alla sprovvista, privi della nostra purezza e forza, in quanto totalmente assorti nella nostra inconsapevolezza.


Data: 30/12/2007
Visite: 1795
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (158).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
7045 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (119).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
8789 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (81).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
4794 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (138).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
4493 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2018 eVangelo. Tutti i diritti riservati