Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

La costrizione dell'amore


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

"Va' fuori per le strade e lungo le siepi, e costringili ad entrare, affinché la mia casa sia piena" (Luca 14:23)

Non potremo mai comprendere l'amore consumante di Dio per le anime. Egli ci vede assorbiti nell'industria e nell'agricoltura; nel commercio e nel divertimento. Ci vede occupati dalle cure per le nostre case e dalla vita familiare e sa che tutte queste cose passeranno come un sogno al primo tocco di eternità. Con passione intensa Egli desidera che realizziamo un'autentica soddisfazione mediante una gioia dimorante.

La festa che Egli indice è tempestiva ed abbondante (cfr. Isaia 25:6; 55:1, 2). Un banchetto è un'occasione festosa. Quando gli ospiti sono seduti insieme, ci si abbandona a conversazioni brillanti, le risate si propagano fragorosamente, si gustano le buone cose messe a disposizione, è un'opportunità per scambiare amicizia e vivere intensi momenti di comunione. Gesù attende di poterci donare tutto ciò che concorre a creare un clima di festa. "Egli ci somministra copiosamente ogni cosa perché ne godiamo". Inspiegabilmente gli uomini, beffati dal maligno, vengono persuasi a rinunciare ai posti a tavola che Dio aveva preparato per loro!

Il popolo Ebreo fu invitato inizialmente, ma era troppo occupato dalle cose materiali per rispondere all'invito della grazia. Le scuse avanzate erano superficiali e sciocche; la ragione reale era molto più profonda e andava ricercata nel disinteresse dell'anima ad elevarsi per afferrare la vera vita! Ma il divino proposito d'amore non può essere annullato (cfr. Luca 13:28-30; Atti 12:45-48).

"Va' fuori per le strade e lungo le siepi". Le strade lungo le quali scorrono le correnti del commercio e i flussi di chi cerca il divertimento; dove si svolgono matrimoni e funerali; trafficate da uomini di stato e artigiani, giovani e ragazze, casalinghe e bambini! Le siepi sono quei sentieri tranquilli di campagna, ora coperti di fiori primaverili, e un attimo dopo contrassegnati dalle calde tinte autunnali. In tutti gli itinerari dell'esistenza umana, seppur percorsi con modalità di vita differenti, c'è l'urgente bisogno di proclamare il messaggio della Buona Novella. Usciamo e costringiamo tutti ad entrare affinché la Casa del Signore sia piena!


Data: 02/09/2007
Visite: 2188
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (157).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
6465 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (118).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
7679 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (80).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
4444 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (137).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
4030 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2017 eVangelo. Tutti i diritti riservati