Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

Secondo la Sua perfezione


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

"Voi dunque siate perfetti, com'è perfetto il Padre vostro celeste" (Matteo 5:48)

Dobbiamo essere sale della terra e luce del mondo, non infrangere uno solo dei minimi comandamenti, non dare spazio all'ira, non fare promesse affrettate o aggiungere qualcosa ai nostri "sì" e "no". Non dobbiamo coltivare sentimenti di vendetta; un'attitudine di docilità deve caratterizzare ogni figliolo di Dio, e chi ci odia e maltratta deve essere compatito, amato e fatto oggetto di preghiera. Nei piccoli attriti della vita quotidiana, come nelle gravi prove e persecuzioni, dobbiamo essere imitatori del Padre celeste.

Tuttavia, quella di Dio è una perfezione assoluta, mentre la nostra, nel migliore dei casi, è soltanto relativa. Un ago può essere perfetto, cioè adatto in tutto e per tutto alla sua funzione; ma all'esame del microscopio diventa una mazza ruvida e bucherellata. Così, non siamo chiamati ad essere degli esseri celesti, ma dei credenti perfetti, compiendo i doveri che ci competono.

Ora, il nostro Padre celeste crea le minime cose secondo la Sua Perfezione. Una mosca, dei microrganismi, l'ala di una farfalla, per quanto possiate ingrandirli, risulteranno assolutamente perfetti. Nel caso dei credenti, non dovrebbero risultare altrettanto perfette le piccole cose della vita quotidiana? Non dovremmo fare bene anche ciò che non verrà mai notato, proprio come il Padre fa sbocciare in luoghi inaccessibili dei fiori che mai nessuno vedrà. Non dovremmo fare ogni cosa come se fossimo sotto il Suo sguardo vigile, anche se nessun altro occhio ne prenderà nota?


Data: 16/04/2007
Visite: 1290
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (105).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
6893 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (66).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
8348 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (28).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
4698 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (85).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
4359 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2018 eVangelo. Tutti i diritti riservati