Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

La roncola di Dio


di aa.vv.
Trascritto da eVangelo

"Se uno non dimora in me, è gettato via come il tralcio, e si secca; cotesti tralci si raccolgono, si gettano nel fuoco e si bruciano" (Giovanni 15:6)

Questo insegnamento del Signore non si riferisce soltanto alla perdita dell'anima, ma anche alla perdita della vita come opportunità per portare frutto. Vediamo che non soltanto il Padre getta via il tralcio che non porta frutto e lo lascia seccare, ma che gli uomini lo raccolgono e lo gettano nel fuoco. Quanto spesso si verifica questo! Oh, quanto è bruciante la ferita prodotta dal peccato e come sono rovinate le vite di molti che, forse, vengono ristabiliti soltanto con un ravvedimento in punto di morte, salvati come "attraverso il fuoco"!

Il mondo è un despota spietato; e il peccato, anche se perdonato, lascia conseguenze durature. Il peccato di Davide fu rimesso, ma il profeta che annunciò il perdono fu incaricato di dire che la spada non si sarebbe mai allontanata dalla sua casa. Ogni peccato commesso è un seme piantato, e rimangono delle inevitabili conseguenze.

Questa verità ha bisogno di essere enfatizzata ai nostri giorni, anche tra i figlioli di Dio. La gravità del peccato e le terribili conseguenze che ne derivano sono poco comprese e insegnate. Poiché Dio promette che i peccati rimessi non saranno più ricordati, molti dimenticano che "Dio farà venire in giudizio ogni opera, tutto ciò ch'è occulto, sia bene, sia male".

La forza di questo passo non è tramontata con la nuova dispensazione; perché il Signore stesso conferma che "non v'è niente di coperto che non abbia ad essere scoperto, né di occulto che non abbia ad esser conosciuto".


Data: 25/03/2007
Visite: 1503
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (116).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
7986 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (21).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
11474 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (195).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5454 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (40).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
5299 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2020 eVangelo. Tutti i diritti riservati