Powered by eVangelo
titolo
A cura di
Informazioni Contatti Newsletter Articoli Uscita
  Articoli
 
 
  Utenti
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Gruppi
Metti il tuo diletto nel Signore...

Autore: Helena
Inserito da madomi

Pace. Ho 21 anni e già ho paura riguardo la mia vita sentimentale. Io prego molto e sto leggendo dei libri Cristiani sul fidanzamento per cercare una risposta. In chiesa ci sono circa 50 fedeli su 300, oltre i 40 anni che pregano per questo, ma la persona giusta non arriva mai. Sbagliano in qualcosa? Nella Bibbia è scritto che bisogna sposarsi tra credenti ma se è così al 99% rimarrò sola. Da poco viene in chiesa un ragazzo al quale ci tengo molto, cosa dovrei fare? Sarà lui quello giusto? Grazie mille

Pace Helena e un caloroso saluto nell'amore del Signore.
Comprendo le tue "preoccupazioni", perché sono state anche le nostre, qualche tempo fa, quando ci affacciavamo sul futuro con uno sguardo "concentrato" su ciò che ritenevamo importante in quella stagione della vita. Ora, forse con un po' di maturità in più e dopo aver, con la grazia e l'aiuto del Signore, realizzato alcuni desideri, guardiamo con una velata sufficienza chi deve affrontare situazioni importanti per dare alla propria vita una legittima sistemazione ed un giusto assetto emotivo e sentimentale. Comprendo anche quel sottile stato d'animo, misto tra apprensione e paura, che fa da sottofondo alla nostra esistenza, ma credere in Dio e vivere pienamente in Lui, vuol anche significare dare piena fiducia alle parole di Gesù che disse: "Chiedete con perseveranza e vi sarà dato; cercate senza stancarvi e troverete, bussate ripetutamente e vi sarà aperto." (Luca 11: 9) Dinanzi alle promesse del Signore le percentuali non contano, le nostre incertezze scompaiono, la nostra debolezza si trasforma in calma e fiducia in Colui che tutto sa e tutto può e Dio provvederà splendidamente ad ogni nostro bisogno. Impariamo a confidare nel Signore stesso, al di là del fatto che le circostanze si presentino favorevoli o sfavorevoli. Quando il sostegno non è assicurato dalle nostre previsioni, è più facile invocare Dio e dipendere da Lui. Dio ha cura di noi e se abbiamo il coraggio di affidarli totalmente la nostra vita, chiedendoGli di aiutarci nelle nostre scelte, di qualunque natura esse siano, si tratti di lavoro, di studio, di matrimonio o altro, Egli, che può e sa tutto, saprà provvedere ciò che è utile per la nostra vita.
Cara sorella, hai questo desiderio nel tuo cuore, prega Iddio, ponilo davanti alla sua presenza e poi sappi aspettare; Lui darà delle risposte nei tempi e nei modi che non spetta a noi stabilire ma alla Sua sovranità. Se ciò che pensi, corrisponde al pensiero di Dio, nessuna cosa potrà cambiare il corso degli eventi, perché Dio è sopra di ogni cosa e saprà concederti ciò che chiedi. Il Salmo trentasette al versetto quattro, cita una bellissima promessa di Dio: "...Egli ti darà ciò che il tuo cuore domanda" ma ad una condizione: " Prendi il tuo diletto nel Signore..."

Dio ti benedica, con affetto Madomi.


Data: 11/04/2011
Visite: 4206
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

     
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

Conclusioni esagerate
00.gif
10/06/2015
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (99).jpg
Conclusioni esagerate
Roberto
4670
?operazione=visualizza&idgruppo=31&id=1497&filtro=
ziaste77
False
€ 0,00
Per il lavoro
00.gif
10/06/2015
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (60).jpg
per il lavoro
Anonimo
4906
?operazione=visualizza&idgruppo=31&id=1498&filtro=
ziaste77
False
€ 0,00
Gli studi universitari vanno a rotoli...
00.gif
13/03/2012
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (22).jpg
Coraggio, lotta nella preghiera.
anonimo
9122
?operazione=visualizza&idgruppo=31&id=1259&filtro=
madomi
False
€ 0,00
Un legame di cui non riesco a liberarmi
00.gif
25/01/2012
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (79).jpg
Siamo ciò che guardiamo!
anonimo
12186
?operazione=visualizza&idgruppo=31&id=1235&filtro=
madomi
False
€ 0,00
© 2002-2017 eVangelo. Tutti i diritti riservati