Powered by eVangelo
titolo
A cura di
Informazioni Contatti Newsletter Articoli Uscita
  Informazioni
 
 
  Utenti
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Gruppi
Gioventù in Missione (GiM)

GiM (www.gim-italia.com) è un movimento di Cristiani provenienti da diverse realtà evangeliche, uniti dal desiderio di essere partecipi del piano di Dio per l’umanità. Abbiamo perciò accettato l’incarico dato da Gesù di andare in tutto il mondo e proclamare la Buona Novella, mostrando l’amore di Dio anche attraverso attività molto pratiche volte ad aiutare quanti sono nel bisogno (fisico, materiale, emotivo e spirituale).

“Gioventù in Missione” è iniziata ed ha operato per vari anni sotto l’egida dell’organizzazione missionaria internazionale “Youth with a Mission” (YWAM) ed ha in seguito acquisito una sua propria autonomia nazionale. GiM gode del riconoscimento ufficiale quale Associazione di Volontariato nel settore Famiglia e Politiche Sociali (ONLUS) ed anche del riconoscimento di personalità giuridica da parte dello Stato.

Sin dal 1987 siamo impegnati attraverso le nostre sedi operative (Piedimonte Etneo (CT), Cadegliano (VA), Irgoli (NU) e Perugia (PG)) a servire Dio per poterLo far conoscere a quanti ancora non Lo conoscono. La nostra visione è di vedere l’Italia influenzata dallo Spirito Santo in ogni sfera della società, in modo tale da saperla fondata sull’ubbidienza a Dio e alla sua Parola. Crediamo che l’unità del Corpo di Cristo in Italia sia cruciale per l’espansione del Regno di Dio nel paese, e siamo perciò impegnati a collaborare con le chiese locali e con le altre organizzazioni missionarie per promuovere questa unità in ogni modo possibile. La nostra visione si estende comunque oltre l’Italia e comprende i numerosissimi gruppi etnici del mondo non ancora raggiunti dal Vangelo. Desideriamo vedere sempre più italiani coinvolti nel campo missionario, intercedere per le nazioni ed anche andare personalmente laddove Dio li chiama, nel proprio paese o nei posti più remoti della Terra.

Crediamo che tutto ciò sia possibile e sia sul cuore di Dio e vogliamo perciò essere coinvolti in prima persona nell’adempimento del grande mandato di Gesù … “andate in tutto il mondo e predicate l’Evangelo ad ogni creatura.!” (Marco 16:15).

GiM… un movimento di giovani?

Dio si è sempre servito di giovani … e fin dalla giovinezza si può infatti decidere di mettersi al Suo servizio! Giuseppe era un adolescente quando fu mandato in Egitto ed anche Davide, Daniele e tanti discepoli di Gesù erano ancora giovani quando Dio li chiamò al Suo servizio … ma ovviamente sono necessari anche i “meno giovani”. Dio affianca infatti spesso l’energia e l’entusiasmo dei giovani all’esperienza di persone più mature. Pur essendo nato come movimento prettamente giovanile, GiM annovera perciò tra i suoi collaboratori e volontari “giovani di tutte le età”, al punto tale che sarebbe forse più appropriato chiamarlo “Generazioni in Missione”!

Cosa crediamo?

La Bibbia è la Parola di Dio ispirata ed autorevole che rivela la persona di Gesù Cristo quale Figlio di Dio. Tutti gli uomini sono creati ad immagine di Dio e sebbene tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio, Egli ha reso possibile la salvezza attraverso la morte sulla croce e la risurrezione di Gesù Cristo. Il ravvedimento, la fede, l’amore e l’ubbidienza, sono le risposte appropriate alla grazia di Dio che vuole che tutti gli uomini siano salvati e giungano alla conoscenza della verità. C’è un solo Dio, eterno, onnipotente e creatore di tutte le cose e nella sua unità vi sono tre distinte persone: Padre, Figlio e Spirito Santo. La potenza, la pienezza e la guida dello Spirito Santo nella nostra vita sono una realtà necessaria per vivere una vita vittoriosa e sottomessa a Dio.

Come operiamo?

Tutti i progetti di GiM rientrano generalmente in una delle tre principali attività della Missione:

• Evangelizzazione

• Insegnamento

• Aiuto sociale e umanitario

Evangelizzazione

E’ necessario condividere la nostra fede in Cristo, perché crediamo che solo conoscendo Dio in modo personale si possa avere vita abbondante e la vita eterna. Gesù è l’unica via! Incoraggiamo a leggere la Bibbia perché Parola Vivente di Dio e a ricercare una relazione personale con Gesù, quale Salvatore, Signore e Amico. L’evangelizzazione avviene spesso attraverso contatti personali con le persone che incontriamo, che ci vengono a trovare o che ci chiedono aiuto. Partecipiamo regolarmente a manifestazioni paesane e folkloristiche tramite stand evangelistici e distribuzione di letteratura cristiana. L’evangelizzazione è normalmente svolta collaborando con le chiese locali su piazze, ospedali e altri luoghi pubblici, con la predicazione ed anche attraverso strumenti creativi quali le rappresentazioni coreografiche e il canto che attirano l’attenzione dei passanti e creano occasioni di contatto.

Insegnamento

Lo scopo dell’Insegnamento è quello di fornire ai credenti gli strumenti necessari per poter servire in svariati ambiti e colmare i bisogni di molte persone bisognose di aiuto.

Le formazioni principali offerte sono teorico-pratiche e vertono sulla formazione del carattere del discepolo, trattano lo studio approfondito della Parola di Dio, l'evangelizzazione in varie forme, la missione, il lavoro tra i bambini e gli adolescenti, la cura d'anima e la famiglia.

Aiuto Sociale e umanitario

Questo ministero cerca di rispondere a svariati bisogni di moltissime persone e permette di mostrare loro il messaggio del Vangelo in modo pratico.

In Italia avviene soprattutto tramite la distribuzione di beni di prima necessità (Banco Alimentare) a persone che ne hanno bisogno e la consulenza e l’accoglienza presso le varie sedi. Ciò viene spesso fatto in collaborazione delle Chiese locali e delle Autorità civili del luogo.

All’estero gli aiuti possono essere offerti in vari modi, collaborando concretamente con chiese e missionari operanti nel paese.

Aspetto finanziario

Tutte le persone coinvolte (collaboratori, volontari ed ospiti), contribuiscono generalmente con una partecipazione finanziaria minima per coprire le spese di vitto e alloggio. Nessun collaboratore riceve un salario dalla Missione e ognuno fa fiducia a Dio per il proprio sostentamento. Dio è fedele!

Beneficiando della qualifica ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) in base alla Legge 266/91 e al Decreto Legislativo 460/1997, le offerte in danaro devolute alla nostra Missione, possono essere dedotte dal reddito imponibile entro i limiti fissati dal decreto stesso.




     
Articoli in primo piano

© 2002-2017 eVangelo. Tutti i diritti riservati