Blog di giuseppe


GIOVEDÌ 14 MARZO 2013

Mantenere una vita di preghiera


Devo mantenere una vita di preghiera per poter vincere l’aridità spirituale. Come mai nessuno di noi prega quanto dovrebbe? Sappiamo che i nostri pesi possono essere sollevati quando ci chiudiamo nella stanza della preghiera con Lui. La voce dello Spirito Santo continua a richiamarci alla preghiera, “Vieni!”

Vieni all’acqua che soddisfa quella sete dell’anima; vieni al Padre che ha pietà dei Suoi figli; vieni al Signore della vita, che promette di perdonare ogni peccato commesso; vieni a Colui che si rifiuta di condannarti o di abbandonarti o di nascondersi da te.

Noi potremmo cercare di nasconderci da Dio a causa della colpa e della condanna, ma Egli non si nasconde mai da noi. Vieni con fiducia al Suo trono di grazia, anche quando hai peccato e hai fallito. Egli perdona all’istante coloro che si ravvedono con un santo pentimento. Non devi spendere ore e giornate nel rimorso e nella colpa, oppure guadagnarti nuovamente la Sua grazia. Vai al Padre, piega le ginocchia, apri il tuo cuore e grida la tua angoscia e il tuo dolore. Digli della tua solitudine, di quanto ti senti isolato, delle paure e dei fallimenti.

Proviamo tutto, tranne la preghiera. Leggiamo libri, cerchiamo formule e linee guida, andiamo dagli amici, dai ministri e dai consiglieri, cercando ovunque una parola di conforto o di consiglio. Cerchiamo mediatori e dimentichiamo il Mediatore che ha la risposta ad ogni cosa.

Nulla dissipa l’aridità e il vuoto più rapidamente di un’ora o due nella stanza della preghiera con Dio. Niente può prendere il posto della preghiera al Padre in quella stanza segreta e appartata. Questa è la soluzione ad ogni momento di aridità.

“Poiché io spanderò acqua sull’assetato e ruscelli sulla terra arida; spanderò il mio Spirito sulla tua progenie, e la mia benedizione sui tuoi discendenti” (Isaia 44:3)

Tratto da: http://www.worldchallenge.org/it/node/11325

DIO TI BENEDICA!

Le pagine del cuore http://le-pagine-del-cuore.overblog.com/



Postato alle 14.37.00 | Visite: 917



I Commenti degli utenti Inserisci/Modifica il tuo commento